Mutuo per comprare casa e ristrutturare - CarratelliRe
Ricerca Avanzata
Citta
Tipologia
Lifestyle
Contratto
Stato
Parola chiave
Superficie

M 0 M 36.000

Prezzo

€ 0 € 20.000.000

Abbiamo trovato 0 risultati. Vedi i risultati
Ricerca Avanzata
Citta
Tipologia
Lifestyle
Contratto
Stato
Parola chiave
Superficie

M 0 M 36.000

Prezzo

€ 0 € 20.000.000

abbiamo trovato 0 risultati
I tuoi risultati di ricerca

Mutuo per comprare casa e ristrutturare

Pubblicato da assistenza@magellano.it sopra 29/09/2020
| 0

Questo periodo di Coronavirus che abbiamo appena superato e che stiamo tuttora vivendo ha provocato drastici cambiamenti in ogni settore del vivere umano, compresi quelli dell’economia e della finanza con importanti implicazioni anche sotto il piano della messa a disposizione di liquidità per le banche da parte degli organi centrali; scopri dunque con noi gli importanti risvolti sull’accesso ad un mutuo per comprare casa o ristrutturare la propria abitazione.

Fra le misure adottate dalla Banca Centrale Europea per contenere la contrazione dell’economia dovuta all’impatto avuto dal Covid19, e anche in risposta ad esso in un’ottica di espansione, vi è quella di aver praticamente azzerato il costo del denaro dando la possibilità di accedere a mutui con tassi d’interesse prossimi allo zero. Inoltre, alla aumentata liquidità messa a disposizione delle Banche, che comporta una maggiore capacità di far credito, si è aggiunta anche un’importante contrazione del mercato immobiliare che in un periodo di ristretta mobilità, che ha comportato una precipitazione della richiesta di affitti brevi, ha visto il prezzo degli immobili interrompere quel processo di aumento valoriale che aveva caratterizzato gli ultimi anni. Prezzi degli immobili bassi e tassi dei mutui vicini allo zero, una combinazione imprevedibile che connatura un momento eccezionale per l’acquisto di immobili. Si tratta dunque di un’occasione da non lasciarsi sfuggire: investire nell’acquisto di una casa rappresenta, ad oggi, una delle migliori possibilità di investimento dei propri risparmi con profitti che potrebbero rivelarsi davvero interessanti già a partire dai prossimi anni.

Mutui per la casa: quale scegliere?

Appurata la convenienza di accendere un mutuo in questo periodo, sorge naturale il porsi una domanda relativa a quale tipologia di mutuo per la casa convenga stipulare: a tasso fisso o variabile. Ovviamente i fattori che si intrecciano sono complessi ed eterogenei e dipendono in gran parte dalle singole situazioni individuali.

Mutui a tasso variabile: ad oggi il mutuo a tasso variabile rappresenta una scelta valida e condivisibile in quanto “costa” all’incirca la metà di un mutuo a tasso fisso, tuttavia è difficile prevedere se tale convenienza rimarrà anche in futuro. Qualora si decidesse di optare per questa soluzione sarebbe fondamentale porsi al riparo da un possibile rialzo dei tassi e dunque in una posizione di certezza economica anche di fronte ad un eventuale aumento della rata.

Mutui a tasso fisso: in questo momento scegliere un mutuo a tasso fisso significa preferire la sicurezza economica rispetto ad un risparmio nell’immediato, nonché mettersi al riparo da eventuali oscillazioni e rialzi dei mutui a tasso variabile. Nel breve-lungo periodo questa scelta potrebbe anche essere premiata e trovarsi, in un periodo in cui i mutui a tasso variabile presentano interessi elevati, in una posizione economicamente vantaggiosa.

Altra opzione che in questo particolare momento potrebbe risultare estremamente conveniente è la surroga di un mutuo acceso in anni in cui i tassi di interesse erano decisamente più alti.

Bonus ristrutturazione

Il decreto rilancio approvato in Senato è ora diventato legge e con esso il fortissimo incentivo denominato Ecobonus al 110%: si tratta di una detrazione dalle tasse, eventualmente utilizzabile anche come cessazione del credito alla ditta che effettua i lavori, applicabile su alcune specifiche tipologie di lavori. Allo stesso modo è stata confermata l’agevolazione fiscale (detrazione Irpef) del 50% sui lavori di ristrutturazione effettuati sull’abitazione (immobile con destinazione d’uso residenziale).

Contattaci e scopri tutti i vantaggi che si possono trarre da questo periodo caratterizzato da tassi d’interesse bassi sui mutui.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi